segreteria@proctocenter.it - Tel.:06 66514230
CONDILOMI ANALI

condilomi_analiCos’è   I condilomi anali, conosciuti anche come “verruche anali”, sono una condizione che colpisce la cute perianale ed il canale anale, ma possono ritrovarsi anche estesi alla mucosa genitale.

Sintomi  Inizialmente appaiono come piccole macchie o escrescenze che possono accrescersi per raggiungere dimensioni di alcuni centimetri. Di solito il paziente non ha sintomi. In alcuni casi, invece, possono comparire: prurito, sanguinamento, perdite di muco e/o sensazione di un nodulo o una massa nell’ano o al margine anale.

Cause  I condilomi sono causati da un’infezione da papillomavirus umano(HPV) che si trasmette da persona a persona attraverso il contattodiretto. I condilomi non trattati possono crescere emoltiplicarsi e rappresentano un fattore dirischio per lo sviluppo del cancro nellazona interessata, sia anale che genitale.

Terapie  La diagnosi viene fatta con una attenta osservazione della regione anale e genitale durante una visita medica. Per individuarei condilomi del canale anale si rendenecessaria un’anoscopia. La confermadefinitiva può venire dall’esame istologicodi biopsie o dell’intero condiloma unavolta asportato. 

Esistono vari tipi di trattamento per i condilomi. Quelli piccoli, localizzati esternamente sulla pelle attornoall’ano, possono essere trattati con unfarmaco topico oppure con azoto liquido,che li “brucia”, o ancora con la rimozionechirurgica. Quelli situati all’interno del canale analenon possono essere trattati con farmaci,quindi vanno asportati chirurgicamente. Un’unica seduta chirurgica può non esseresufficiente. Infatti, la recidiva dei condilomiè frequente.

Per ulteriori informazioni scrivi a info@proctocenter.it